Ricerche in corso

 

         1) STRATEGIE DI CONTROLLO DI ARTROPODI E NEMATODI NOCIVI ALLE PRODUZIONI          AGROFORESTALI  

Definizione di nuovi sistemi di difesa agronomica, fisica, chimica e biotecnologica a basso impatto ambientale  

§         Confronto fra tecniche chimiche e fisiche di disinfestazione del terreno agrario nel controllo di nematodi fitoparassiti e di insetti nocivi alle colture orticole (Progetto Finalizzato - DETASF - Disinfezione Ecologica del Terreno Agricolo con Sistemi Fisici)

§         Attività e modalità di azione esercitata da Oikos 10 nei confronti di H. carotae, nematode cisticolo della carota (Sipcam: Convenzione)

§         Produzione biologica di piante ornamentali (Progetto PROBIORN Regione Toscana)

§         Verifica dell’efficacia di “Umostart Geo Super” nel controllo di Meloidogyne incognita in coltura protetta di pomodoro e sua persistenza nel tempo (Agroqualità: Convenzione)

§         Effetto di oli essenziali di origine vegetale e dei loro componenti sugli acari delle derrate (ricerca ISZA).

§         Bacillus thuringiensis var. Kurstaky per il controllo di Thaumetopoea processionea: verifica dell’efficacia e della selettività di trattamenti a basso volume in querceti caducifogli (ricerca ISZA).

§         Nuovi sistemi di controllo integrato della mosca delle olive (ricerca ISZA).

 

Selezione, allevamento, stoccaggio e impiego di organismi utili in ambito agrario, forestale e igienico-sanitario  

·         Dinamica e struttura di popolazioni miste di acari allergenici presenti nelle polveri delle case e dei magazzini di derrate agrarie  (Anallergo: Convenzione)

·         Collezioni di microrganismi entomopatogeni (Progetto Finalizzato MiPAF “Collezione nazionale di microrganismi di interesse agrario e agroindustriale”)

·         Sviluppo di un sistema economico di allevamento e trasporto per un ceppo dell’acaro predatore Neoseiulus californicus adattato ai climi aridi, per il controllo dei tetranichidi (Progetto UE – EUROMITE). www.evergrant.com/euromite/

·         Prove di patogenicità di ceppi fungini di Beauveria bassiana (Vuill.) Balsam. nei confronti di specie di coleotteri di interesse forestale e ornamentale (ricerca ISZA).

·         Tecniche di stoccaggio a basse e ultrabasse temperature di microrganismi entomopatogeni, nematodi e artropodi di interesse agro-forestale (ricerca ISZA).

 

Relazioni trofiche tra piante / fitofagi (fitoparassiti) / antagonisti e controllo biologico  

·         Il controllo naturale dei lepidotteri defogliatori nei cedui di cerro: strategie selvicolturali e impatto degli ooparassitoidi (Progetto Finalizzato MiPAF “RISELVITALIA”, Sp 3.1 “Selvicoltura e funzionalità degli ecosistemi forestali”)

·         I tideidi nel vigneto e i loro rapporti con gli altri acari della vite (ricerca ISZA)

·         Percezione d’infochimici da contatto in fitoseidi (ricerca ISZA).

·         Impiego di composti terpenici nel controllo biologico della processionaria del pino (ricerca ISZA)

·         Attività e modalità d’azione di isoprenoidi di origine naturale nei confronti di artropodi e nematodi dannosi (ricerca ISZA)

 

Caratterizzazione morfologica e genetica di popolazioni di artropodi e nematodi di interesse agroforestale  

·         Biosistematica e caratterizzazione di popolazioni naturali di ooparassitoidi di defogliatori forestali (Progetto Finalizzato MiPAF “Risorse genetiche di organismi utili per il miglioramento di specie di interesse agrario e per un’agricoltura sostenibile”)

·         Caratteri morfologici per la compilazione di una chiave dicotomica dei sottogeneri di Bombus s.l. Latreille (ricerca ISZA)

   

Bioecologia e dinamica di popolazione di artropodi e nematodi di interesse agrario e forestale  

·         Fitofagi degli agrumi ornamentali e loro controllo (Progetto Finalizzato MiPAF “Ricerche e sperimentazioni nel settore dell'agrumicoltura italiana”)

·         Progetto per la messa a punto di una rete di monitoraggio estensivo dei boschi della Toscana a fini fitosanitari (Regione Toscana Progetto META – Monitoraggio dello Stato Fitosanitario delle Foreste della Toscana - Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006)

·         Indagini diagnostiche sul deperimento della farnia nei boschi della Valle del Ticino (Regione Lombardia Progetto DEPFAR – Programma di Ricerca in Campo Agricolo 2001-2003)

·         Caratteri morfologici per la compilazione di una chiave dicotomica dei sottogeneri di Bombus s.l. Latreille (ricerca ISZA).  

 

          2) UTILIZZO DI ARTROPODI IN TECNICHE DI BIOMONITORAGGIO  

·         Caratterizzazione dell'acarofauna del vigneto per individuare specie da utilizzare come indicatori biologici (Progetto Finalizzato MiPAF “PROVIT - Protezione fitosanitaria in viticoltura: riduzione dell'impatto ambientale e sicurezza delle produzioni”)

·         Scelta e rilevazione di indicatori biotici e socioeconomici per la definizione delle tipologie standard di verde urbano e periurbano (Progetto MIUR  – REFER)

·         Bio-monitoraggio con le api (ricerca ISZA)

 

            3) CARATTERIZZAZIONE E METODI DI ANALISI PER PRODUZIONI DI QUALITÀ IN                 APICOLTURA E BACHICOLTURA  

·         Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele (Programma Nazionale per la Valorizzazione del Miele nell’ambito del Reg. com. 1221/97)

·         Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele (Programma Regione Lazio per la Valorizzazione del Miele nell’ambito del Reg. com. 1221/97)

·         Tecniche di allevamento e parametri qualitativi per la produzione biologica di gelatina reale (Progetto Finalizzato MiPAF,  BIOGEL -  Tecniche di allevamento e parametri qualitativi per la produzione biologica di gelatina reale)

·         Alimentazione artificiale di Bombyx mori. Studio sulla micropropagazione, tassonomia e performances produttive Morus alba e M. multicaulis (Progetto Finalizzato MiPAF “Produzione di nuove tecnologie per il rilancio della gelsibachicoltura italiana”)

·         Strategie per la valorizzazione dei mieli siciliani (Convenzione)

·         Caratterizzazione qualitativa dei mieli calabresi (Convenzione)

·         Individuazione e caratterizzazione delle tipologie dei mieli prodotti nel Parco dei Monti Lucretili (Convenzione)

·         Creazione e introduzione in rete di un archivio informatico della collezione delle razze di Bombyx mori dell’ISZA conservate a Padova (ricerca ISZA)

·         Potere attrattivo delle cultivar di gelso a maggiore valore nutritivo ed elevata produzione fogliare per l’allevamento di Bombyx mori (ricerca ISZA)

·         Apicoltura biologica (ricerca ISZA)

·         Studio palinologico delle specie di Eucalyptus presenti in Italia (ricerca ISZA)

·         Componenti minori del miele e valore nutrizionale (ricerca ISZA)